skip to Main Content

Nello splendido scenario lilybetano tra arte e cultura nasce e sisviluppa l’attività di “Arteceramica”.
Fondata nel 1987 grazie all’intraprendenza di due giovani romani che, affascinati dalle bellezze artistiche e naturali dell’aria lilybetana, decidono di fondare, proprio in questo sito, una bottega artigiana per la produzione di ceramiche artistiche. Negli anni “Arteceramica” si è avvalsa di stimati artisti e professionisti che si sono succeduti ai due giovani romani.
Dal 1993 sono Sparla e Spanò a gestire l’azienda sino al 1998, anno in cui viene rilevata da Vincenzo Timido che con professionalità la gestisce fino al 2004.
In questi anni che “Arteceramica” grazie al nuovo ingresso di tre professionisti riceve un nuovo impulso per imporsi in un mercato sempre più propenso a valorizzare la cultura e le tradizioni di quest’aria.
L’azienda è situata nello splendido sito che si affaccia sullo Stagnone di Marsala, la città che gli antichi arabi chiamarono “Marsallah” (porto di Allah). In questi luoghi, che profumano di Tradizione tra bagli e distese di vigneti, si concretizzano i manufatti artistici di “Arteceramica”.
In questo contesto le produzioni di pavimenti e decori ripercorrono le tradizioni più antiche del territorio marsalese e in generale di quello di “Val di Mazara”; prendono forme e colori per abbellire ed arredare sia antiche strutture che moderne abitazioni. Proprio lì a poche miglia troviamo l’incantevole Pantelleria.
In quest’isola “Arteceramica” ha realizzato i pavimenti ed i decori per le più belle residenze di rinomati artisti italiani e stranieri. Tra questi artisti che hanno voluto portare nelle proprie abitazioni un tocco di raffinata arte e tradizioni si annoverano cantanti, stilisti ed intellettuali tutti tesi a convivere e respirare il “profumo” dei caratteristici colori e decori degli artisti di “Arteceramica”.

Back To Top